Pubblicato il Lascia un commento

Crumble cbd: come farlo e come usarlo

crumble cbd

Il mercato del cannabidiolo sta crescendo costantemente e rapidamente. Mentre i fiori e l’olio di CBD rimangono i prodotti più consumati, i concentrati di CBD stanno diventando sempre più attraenti per i consumatori a causa del loro più alto contenuto di cannabidiolo. Tra questi possiamo citare CBD Crystals, il Wax CBD che forse già conosci, ma cos’è il Crumble CBD? Come usarlo?

CBD Crumble: che cos’è

Consumato per i suoi effetti calmanti e antidolorifici, il CBD sta riscuotendo un successo crescente. Molti prodotti per il benessere della canapa sono disponibili nei negozi e nei negozi online. C’è qualcosa per tutti. Sebbene i fiori rappresentino la maggior parte delle vendite, i concentrati sono sempre più richiesti e i produttori continuano a sorprenderci.

Il concentrato di mollica è ottenuto dai fiori di canapa crudi. Composto da tricomi e quindi cannabinoidi, Crumble CBD trattiene i terpeni della pianta , cioè gli aromi.

Questo concentrato legale ha l’aspetto di cristalli dal giallo all’arancione e si sbriciola facilmente. Prodotto da un’estrazione a spettro completo , Crumble CBD conserva tutti i cannabinoidi presenti nella pianta di canapa, ad eccezione del THC.

Con un tasso di CBD di circa l’85% e grazie all’effetto entourage (interazione tra tutti i composti vegetali), i benefici del crumble si fanno sentire più rapidamente ed efficacemente rispetto a un fiore di CBD. Pertanto, questo prodotto è perfetto per rilassare e alleviare lo stress senza effetti psicotropi.

Metodo di produzione

Come detto sopra, CBD Crumble è realizzato con fiori di canapa a basso contenuto di THC. Questi vengono quindi estratti principalmente dalla CO2 con il metodo di estrazione supercritica. Tuttavia, alcuni produttori utilizzano solventi chimici come butano o propano, che sono dannosi per la salute.

Il metodo di estrazione con CO2 supercritica offre un prodotto di alta qualità senza il rischio di tossicità. Viene prodotto a bassa temperatura che gli permette di conservare tutti i sapori e di avere una consistenza solida, asciutta e friabile.

Questo prodotto di canapa legale viene consumato in diversi modi, tuttavia, la maggior parte richiede un’attrezzatura adeguata.

Come consumare Crumble CBD?

Esistono diversi modi per consumare CBD Crumble: nella vaporizzazione, nel dab, nell’e-liquid e persino in cucina. Alcuni metodi sono più efficaci di altri, quindi diamo un’occhiata più da vicino alle loro peculiarità.

In vaporizzazione

La vaporizzazione è un metodo salutare per consumare CBD Crumble perché non c’è combustione senza vapore acqueo. Tuttavia, dovresti scegliere un vaporizzatore di qualità progettato per i concentrati.

Posiziona semplicemente il tuo pezzo di briciole sulla base prevista per questo scopo, quindi riscalda l’apparecchio alla temperatura desiderata. Il Crumble CBD viene quindi inalato nei polmoni senza alcun rischio per la salute.

In dab

Come per lo svapo, il dabbing richiede ancora un po’ più di attrezzatura, tra cui un dab rig, dabber, torcia, cupola e altro ancora. Pertanto, questo metodo di consumo è un po’ più costoso e complesso per il consumatore. Il gesto infatti è diverso da quello della vaporizzazione.

Per consumare CBD Crumble in un solo tocco, devi prima scaldare l’unghia e poi lasciarla raffreddare per circa 30 secondi. Il concentrato viene quindi posizionato sull’unghia con una spatola (dabber). Pertanto, il prodotto si liquefarà sotto l’effetto del calore e vaporizzerà. Quindi può essere inalato.

In e-liquid

È abbastanza possibile incorporare CBD Crumble in un e-liquid. Come primo passaggio, circa 200 mg di canbidiolo devono essere miscelati in 5 ml di glicole propilenico (PG) a bagnomaria. Tra le altre cose, questo rende più facile sciogliere il CBD nel PG. Una volta sciolto aggiungere 5 ml di glicerina vegetale. Otterrai un e-liquid CBD ricco di aromi vegetali.

In cucina

Il Crumble CBD, molto friabile, si integra facilmente nelle ricette di cucina (piatti pronti, pasticcini, ecc.). Il cannabidiolo è una molecola idrofoba e lipofila. , vale a dire che si dissolve in una sostanza grassa. Per sfruttare appieno gli effetti di questo concentrato, è meglio mescolarlo con olio vegetale, burro o latte. Ad esempio, puoi preparare salse e torte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.