Pubblicato il Lascia un commento

Fumare CBD fa bene?

cbd

Quando scopriamo il CBD cerchiamo sempre le esperienze di CBD di altre persone per sapere come influisce sul nostro corpo, come usarlo, cosa aspettarci dopo l’uso…

Il CBD è stato scoperto nel 1940, anche se i suoi usi terapeutici sono diventati noti molto più tardi. Oggi l’ONU ha ammesso e riconosciuto le numerose proprietà benefiche della cannabis e del CBD per la salute . Ma per capire come agisce il CBD nel nostro corpo, dobbiamo prima parlare del THC e delle sue differenze tra di loro.

Il THC è un componente che provoca effetti psicoattivi e una sensazione di euforia che influisce sul modo in cui pensiamo e sentiamo. Tuttavia, il CBD è un componente presente anche nella cannabis, ma non è psicoattivo, quindi produce effetti di benessere .

Il CBD interagisce nel nostro corpo attraverso il sistema endocannabinoide, che è collegato al sistema nervoso e al cervello. Il CBD interagisce con questo sistema riducendo la risposta ai recettori CB1 e CB2, che sono presenti nel sistema immunitario e nel sistema nervoso. Inoltre, influenza il recettore 5-HT1A, che partecipa alla neurotrasmissione della serotonina, responsabile della regolazione dell’umore.

Ciò significa che il CBD provoca e ti fa sentire quanto segue:

  • Sensazione di benessere , grazie alle sue proprietà analgesiche.
  • Sensazione di relax , grazie alle sue proprietà ansiolitiche.
  • Sensazione di disconnessione , grazie alle sue proprietà di insonnia.

Pertanto, quando usiamo il CBD, ha la capacità di influenzare l’umore, l’appetito, la risposta immunitaria o persino il sonno quotidiano. Anche se mancano ancora molti studi su tutte le proprietà del CBD.

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.